SE NON C'ERI.. PROVO A RACCONTARTELO: Butcher for Children di Mirano

SE NON C'ERI.. PROVO A RACCONTARTELO: Butcher for Children di Mirano

Se non c’eri te lo sei perso. Se non c’eri non lo hai vissuto. Se non c’eri non hai riso. Se non c’eri… non c’eri. E io proverò a raccontartelo.

ASPETTANDO DOMENICA

Mercoledì il tempo è incerto, le previsioni meteo danno pioggia per domenica. Quella domenica, non una delle tante, una di quelle importanti. Una di quelle in cui i Butcher d’Italia si riuniscono, per stare insieme con un unico scopo: fare del bene. “Si farà lo stesso o verrà rimandato?

Nessuno ancora sa niente”, questa la domanda che turba la mente di tutti, di coloro che già si sono presi un impegno con se stessi per essere presenti alla giornata lanciata dai Butcher for Children (clicca qui per scoprire chi sono) in favore dell’Associazione “La città della speranza” associazione che opera all’interno della clinica oncologica pediatrica di Padova. Oltre che aiutare attraverso il proprio mestiere, essere presenti a Mirano il 12 maggio sarebbe stato importante per riabbracciare colleghi amici che non vedi durante l’hanno. Maledetta pioggia…

LA CHIAMATA

Un segno, una foto, un urlo. In cerca di informazioni se prepararsi per la domenica o no, finalmente arriva la chiamata del butcher. Con una foto e un post, il padrone di casa Moreno Favaretto, non che organizzatore dell’evento di Mirano conferma l’evento : “ ve spetto tuttiiiiiii”.

A quella foto è stato impossibile dire di no. Con il sole o con la pioggia, i Butcher for Children saranno presenti a Mirano il 12 maggio.

——————————————–

 

MIRANO 12 Maggio

Come volevasi dimostrare, la domenica mattina ad accogliere i protagonisti macellai della giornata è stata proprio l’acqua. Una presenza continua e inarrestabile che ha accompagnato tutta la giornata di festa. Non lo dite a Moreno, ma secondo me è stato il valore aggiunto della giornata. Beh, sicuramente è stata motivo di freno nel partecipare sia per quei macellai che non se la sono sentita di partire, sia per chi aveva voglia di trascorrere qualche ora in compagnia dei macellai d’Italia, tra una bombetta e un risotto alla milanese. Se il tempo fosse stato più clemente, la giornata sarebbe stata più proficua in termini di incassi e donazioni…

…. Se, se, se… ma la cosa più importante è che quei macellai, zuppi, stanchi, accampati tra perdite d’acqua e gazebo da spostare, sono riusciti a sfamare tutti gli invitati senza mai perdere il sorriso. E questo è quello che conta.

Vi posso garantire che lo stupore più grande era vedere le facce delle persone presenti, colpite nel vedere macellai che si aiutavano e, lo facevano ridendo. Per non sentire poi i gran complimenti per ogni singola pietanza preparata dalle mani dei butcher con passione. Superficiale dirlo ma, tutto si è svolto in modo perfetto; anche sotto la pioggia. Sicuramente il più grande applauso della giornata va a lui, anche se quell’omone grande non se lo vuole far dire ma, l’impegno più gravoso lo ha svolto lui e tutte le persone a lui vicine. Il grande super beckèr nazionale Moreno Favaretto e a tutto il suo staff di Mirano. E in egual modo sicuramente un GRAZIE va a tutti i partecipanti che hanno reso possibile il raggiungimento dell’obiettivo della giornata, dai butcher accorsi da tutta Italia, all’organizzazione della giornata, l’intrattenimento per i bimbi e la musica, i ragazzi che spillavano birra… insomma a tutta quella macchina che ha reso possibile la giornata “ Sapori della Solidarietà e Butcher for Children” 12 Maggio 2019 a Mirano.

MA COSA VI SIETE PERSI.

Qui viene il bello. Cosa vi siete persi? Al di là dei momenti seri (pochi) essere presenti ad una giornata come questa significa essere pronti a tutto.

Non è facile raccontarlo a parole, perché proprio in questi momenti che le parole non riescono a dare la giusta percezione degli eventi. Anzi, forse se ve lo raccontassi solamente, non ci credereste. Quindi? Vi ho preparato un bel VIDEO per raccontarvi “Cosa è stato il Butcher for Children Mirano 2019

CLICCA QUI per il VIDEO

Aspetto una miriade di commenti e, mi raccomando, siate clementi 😉

Augurandovi una buona visione, vi saluto e vi aspetto al prossimo evento del 14 Luglio a Sabaudia (LT) dove ad accogliervi saranno Mara e Orlando. Non mancate. Ciao!

 

 

 

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo nome

Messaggio