MACELLERIA D'ECCELLENZA MADE IN ITALY: LA MACELLERIA FLEMING

MACELLERIA D'ECCELLENZA MADE IN ITALY: LA MACELLERIA FLEMING

MACELLERIA FLEMING

Chi  sostiene che l’arte del Macellaio non si può imparare, sbaglia di grosso. Spesso viene etichettato come mestiere da tramandare in generazione in generazione. Tutti i dubbi non ci sono. Anche perché, vuoi per la mancanza di scuole di formazioni, vuoi per la mancanza di percorsi strutturati scuola/lavoro, diventare macellai non è cosa da facile; ma non impossibile. In questi ultimi anni, ho conosciuto una coppia di amici, professionisti del settore, sempre pronti a mettersi in gioco per imparare e dare il proprio contributo per gli altri. Due sposi che, durante il normale percorso di vita, decidono di cambiare strada. Una strada sicuramente non facile, resa difficile da un cambiamento verso l’ignoto ma, decisi nell’intraprenderlo. Due giovani, che dalla provincia di Roma, precisamente ad Artena, hanno messo il cuore, il sudore e la passione per diventare quello che oggi sono: chiamateli Macellai, chiamateli BUTCHER, fatto sta che sono due professionisti della ciccia. E noi siamo andati ad intervistarli per voi.

UNA STORIA DA RACCONTARE

“Siamo Amedeo Cancia e Serena Velli della  MACELLERIA FLEMING 21 di ARTENA in provincia di ROMA. La nostra potrebbe essere una storia un po’ particolare perché ci siamo affacciati entrambi al mondo meraviglioso della macelleria solo quattro anni fa, in seguito ad alcune vicissitudini che ci hanno spinto ad intraprendere questo percorso.

Io ( Amedeo ) ho fatto una moltitudine di lavori prima di questo che non sto ad elencare per non annoiarvi, vi dico solo una delle ultime esperienze , tredici anni di fabbrica.

Mia moglie Serena invece ha un curriculum un po’ particolare … pensate che esercitava la professione di avvocato, poi insieme come dicevo, abbiamo deciso di rilevare l’attività di macelleria che avevamo sotto casa. Fato o casualità? Ci siamo tuffati in questa avventura che giorno dopo giorno non ha fatto altro che darci delle enormi soddisfazioni, soprattutto a livello personale. Netto fin da subito la voglia di dare un forte segno di cambiamento. Sia nell’immagine del negozio, sia nel modo di offerta al cliente. Un cambiamento rivoluzionario sia dentro che fuori nelle nostre vite. Avevamo bisogno di costruirci un’identità, una filosofia lavorativa sulla quale puntare tutto; fin da subito la strada che ci vedevamo l’unica che rispecchiasse il nostro essere era quella di basare il tutto sulla QUALITA’.
Semplici proposte ma con solo materie prime eccelse. Fin da subito abbiamo deciso di selezionare personalmente le migliori carni, partire con un’offerta di preparati pronti a cuocere e qualche proposta di piatti già cotti.

Tutto questo siamo riusciti a realizzarlo soprattutto grazie anche all’incontro, il confronto durante il nostro percorso con alcuni “personaggi” che non smetteremo mai di ringraziare tra i tanti ne cito solo alcuni che Voi sicuramente conoscete ( senza nulla togliere agli altri) Mara Labella, Orlando Di Mario, Davide Cecconi, Andrea Laganga  Giovanni Iorio i quali ci hanno introdotto in un mondo che come dicevo prima non ha fatto altro che ricambiarci con enormi soddisfazioni e attraverso la frequentazione dei corsi di aggiornamento che cerchiamo di seguire il più possibile.

Naturalmente un grazie va anche ai nostri clienti, che ci hanno voluto scegliere dandoci fiducia fino ad oggi, istradandoci con consigli o magari con piccole critiche che subito ne abbiamo fatte tesoro per cambiare o correggere qualcosa.

ESPERIENZE CHE HANNO LASCIATO IL SEGNO

Tra le esperienze accantonate finora, le più importanti dal punto di vista umano restano due partecipazioni a Butchers for childrens e due partecipazioni a Imeat. come sapete una delle fiere di settore più importanti in Italia, la prima volta da visitatori e la seconda da “protagonisti” avendo avuto l’occasione di esporre alcuni nostri preparati e la cosa ci ha riempiti di orgoglio! All’inizio di questa esperienza non sapevamo come si sarebbe evoluta ma ad oggi non torneremmo mai indietro e speriamo di continuare ancora a lungo.

LA NOSTRA MACELLERIA

Non solo carni “tradizionali” nel banco. Metterci continuamente in gioco ha significato per noi poter conoscere nuove tecniche anche di lavorazione della carne. Una delle ultime arrivate è proprio quella dell’offerta di carne selezionata mantenuta in DRY AGE, ovvero in una particolare cella di maturazione della carne (unici nella zona ad averla), che ci consente di offrire qualche cosa di diverso per gli intenditori della ciccia ‘.

Non solo ciccia, ma una vasta verietà di preparati di carne pronti a cuocere freschi e preparati giornalmente, con prodotti rigorosamente di qualità. Non per ultime, le nostre creazioni artigianali di norcineria, quali Wurstel, salsiccia, porchetta ed altre prelibatezze create per voi da Noi.

Benvenuti nella Macelleria Fleming 21 di ARTENA: i nostri numeri di contatto sono:

macelleria FLEMING 21 artenaroma 00031 via a. fleming 21, 069516233    –   3920056063
acancia@alice.it, facebook Macelleria Fleming 21, instagram macelleria_fleming_21

Sicuramente una storia da raccontare e da ascoltare la loro. Una storia a dimostrazione che nulla è impossibile se a crederci siamo noi stessi. Una storia dove l’amicizia, la collaborazione e l’importanza di fare rete tra professionisti è stata la chiave fondamentale del loro successo. Ad Amedeo e e Serena vanno i miei più cari auguri per un futuro positivo, e un grazie per averci raccontato la loro esperienza. Per tutto questo entrano di diritto tra le “ Macellerie d’eccellenza – Made in ITALY” firmata @Maremma che Ciccia. Ricordatevi che a nessuno viene regalato nulla. Il loro successo è dettato solamente dalla loro caparbietà nel saper tracciare e gestire la rotta. Una rotta che hanno saputo navigare, tendendo la mano agli altri.

UNITI SI VINCE….

Parola del Butcher!

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo nome

Messaggio